Paul Cézanne alla Courtauld Gallery

fino al 16.I.2011
Paul Cézanne
London, The Courtauld Gallery
Artista iconico e solitario, venerato e criticato, ponte tra Impressionismo e Cubismo. Al Courtauld i riflettori si accendono sul soggetto che l’ha ossessionato nell’ultimo periodo della sua vita…

Ci sono i blockbuster e ci sono le piccole mostre come Cézanne’s Card Players. Un’idea semplice quanto geniale, quella del curatori di The Courtauld Gallery: riunire tre delle cinque versioni esistenti de I giocatori di carte, insieme ai numerosi schizzi, ritratti individuali e disegni preparatori che illustrano la genesi del capolavoro di Paul Cézanne (Aix-en-Provence, 1839-1906). Il risultato è un gioiello di concisione che, pur non svelando il segreto di questo artista straordinario, riesce tuttavia a rendere più consapevoli della complessità del suo genio.
Cézanne aveva circa cinquant’anni quando decise di dedicarsi all’analisi di un soggetto così popolare nella tradizione iconografica francese come il gioco delle carte. Ma Cézanne non è il Le Nain o il Courbet dei suoi giorni, così come i suoi contadini non sono quelli rappresentati dalla pittura di genere del XVII secolo o della tradizione del Realismo ottocentesco. L’intento moralizzante dei suoi predecessori è assente nei suoi quadri.
Dimentico dei problemi sociali del suo tempo, Cézanne abita un mondo tutto suo, fatto di pittura. Una pittura che, negli anni in cui si dedica a I giocatori di carte (tra il 1893 e il 1896), si evolve, si perfeziona in nome di una monumentalità semplice e austera e della ricerca di un’armonia spaziale ancora da raggiungere nella versione del Metropolitan Museum, un dipinto non completamente riuscito perché troppo denso, troppo affollato, troppo colorato.
Paul Cézanne - I giocatori di carte - olio su tela - cm 65,4x81,9 - New York, Metropolitan Museum of Art
Leggi il resto su Exibart

One thought on “Paul Cézanne alla Courtauld Gallery

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.