Watteau’s Drawings: Virtuosity & Delight alla Royal Academy

Se Antoine Watteau (1684–1721) è famoso per le fêtes galantes, è anche vero che il disegno è alla base della sua tecnica. Tecnica che l’artista eleva all’ennesima potenza con l’uso dei trois crayons (il rosso della sanguigna, il nero del carboncino e il bianco). E con questi presupposti non è un caso che i suoi disegni siano tra la parte più ammirata dell’opera del francese. Assolutamente da vedere!

Jean-Antoine Watteau, “Three Studies of a Young Girl Wearing a Hat,” ca. 1716.         

Royal Academy of Arts 

fino al 5 Giugno 2011

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...