Barocci: Brilliance and Grace


Devo ammettere che non sapevo molto di Federico Barocci (1535? – 1612) prima di visitare Barocci: Brilliance and Grace alla National Gallery. “Pale d’altare, un sacco di angeli e  via discorrendo…” avevo pensato poco convinta. Il che è vero: ci sono un sacco di angeli e pale d’altare in questa mostra.  Ma che angeli! E che pale d’altare!
detail from St John the Evangelist by Federico Barocci. 
Nato a Urbino da una famiglia di origini lombarde, Barocci è uno dei pittori più importanti della Controriforma, l’anello di congiunzione fra il tramonto del Rinascimenro e l’alba del Barocco, fra l’era di Tiziano e Michelangelo e quella di Correggio, Caravaggio e dei Carracci. Il suo linguaggio espressivo, così drammatico ed estatico, le sue audaci prospettive e lo straordinario sfumato fanno delle sue tele il perfetto veicolo per le idee della Controriforma.
Uno dei motivi per cui Barocci e’ relativamente poco conociuto, e’ che alcune e di queste tele non sono mai uscite dall’Italia, a volte neppure da Urbino. Qui sono accompagnate  da un serie di incredibili disegni preparatori; disegni che collocano Barocci fermamente nell’Olimpo dei grandi del Rinascimento. Purtroppo ho le sensazione che l’atmosfera generale della mostra sia un po’ troppo ‘cattolica’ per il pubblico cosmopolita londinese, ma è una mostra che vale assolutamente la pena di vedere, anche solo per cambiare idea.

Londra//fino al 28 Aprile 2013
http://www.nationalgallery.org.uk/

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...