Sensing Spaces: Architecture Reimagined. Londra, Royal Academy

Pezo von Ellrichshausen (Chile). Royal Academy. Londra. 2014©Nebbiadilondra
L’architerttura è una delle arti maggiori, fa parte delle cosiddette arti visive plastiche, insieme alla scultura. Ma è anche una delle cose che più che mai determina lo spazio in cui viviamo, che influenza il nostro essere le nostre azioni, la nostra percezione delle cose, i nostri sensi. L’architettura infatti è per eccellenza la disciplina che organizza lo spazio in qualsiasi scala, ma principalmente quella in cui vive l’essere umano.

Kengo Kuma (b.1954, Kanagawa, Japan). Royal Academy. Londra. 2014©Nebbiadilondra

Come ci fa sentire uno spazio? Cosa fa l’architettura per le nostre vite? Soprattutto, quale potere esercita su di noi?
Queste sono tutte domande che la Royal Academy tenta di rispondere con questa straordinaria mostra, Sensing Spaces: Architecture Reimagined: sette studi di architettura provenineti da sei nazioni diverse e da quattro continenti differenti che per qualche mese si sono impadroniti delle grandi sale palladiane di  Burlington House  trasformandole con installazioni di grandi dimensioni che hanno lo scopo di sfidare la nostra percezione dello spazio. 


Li Xiaodong (b.1963, China) Royal Academy. Londra. 2014©Nebbiadilondra

Come rispondiamo a strutture diverse, odori, materiali, colori , luci, ombre? La Royal Academy ci invita a toccare, scalare, interagire, contemplare, sederci, aspettare. 

A re-immaginare insomma, il mondo che ci circonda. Assolutamente magica.

Royal Academy. Londra. 2014©Nebbiadilondra

fino al 6 Aprile 2014
Royal Academy of Arts
http://www.royalacademy.org.uk/

2 thoughts on “Sensing Spaces: Architecture Reimagined. Londra, Royal Academy

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.