Fuori Londra: Clandon Park

Approfittando di una visita ai (di lui) genitori nella verdissima contea del Surrey, io e la mia dolce metà abbiamo pensato di sfruttare la nostra tessera di soci del National Trust per visitare la tenuta di Clandon Park, non lontano dalla cittadina di Guildford.
Costruita attorno al 1730 circa per rimpiazzare un precedente palazzo di epoca elisabettiana, Clandon Park è il capolavoro dell’architetto italiano (pardon, veneziano!) Giacomo Leoni.

DSCF0283
Clandon Park, Surrey 2011©Nebbiadilondra
Sebbene non sia stato il primo ad importare in Inghilterra il vangelo di Palladio (che Inigo Jones era arrivato prima di lui, nel XVII) Leoni fu, insieme all’architetto Colen Campbell e all’aristocratico Lord Burlington (che oltre ad essere politico, musicista e mecenate era anche lui un valente architetto…) il motore del neopalladianesimo nella ‘perfida Albione’ dove rimpiazzò il Barocco come formula di rinnovamento del lessico architettonico utilizzato nell’antichità (grazie Wikipedia!).
DSCF0288
Clandon Park, Surrey 2011©Nebbiadilondra

 E Clandon Park è un capolavoro di esubertante semplicità avvolto in un sobrio involucro di mattoni rossi che mi ha fatto pensare agli esterni delle chiese bizantine. E come con le chiese bizantine la semplicità si ferma all’esterno, che l’interno è tutta una altra cosa…

DSCF0286
Clandon Park, Surrey 2011©Nebbiadilondra

E quando io e la mia dolce metà abbiamo messo piede nel gigantesco salone che costituisce (ehm… ) l’atrio, quasi ci è mancato il respiro che davvero non ci aspettavamo due piani di marmo bianco coronati da un arioso soffitto in stucco decorato modello torta di panna!!

Ed era una casa privata! Immaginate l’effetto sugli ospiti??

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.