Nomination al Liebster Award

Ok, e anche qui ci siamo arrivati. A trovare finalmente il tempo fisico e mentale per rispondere dopo quasi un mese alla nomination al Liebster Award da parte di Max e Malerin di Spunti Sull’Arte, il cui bellissimo blog invito tutti gli appassionati di arte, musica e spettacolo a visitare. Che dire? Sono davvero lusingata!

untitledSono notoriamente allergica alle catene, ma questa e’ diversa in quanto costituisce un modo per far conoscere nuovi blog agli utenti e quindi ho deciso di partecipare. La nomination prevede che il blog nominato debba rispondere a 11 domande in un articolo del proprio blog, per poi nominare altri 11 bloggers e che a loro volta dovranno rispondere ad 11 domande (etc etc etc). Coloro che volessero partecipare a questa iniziativa devono tener a mente di alcune regole standard come:

– rispondere alle domande di chi nomina;
– formulare ulteriori domande a vostra scelta;
– nominare 11 blog e avvisarli della nomina;
– inserire nell’articolo il logo Liebster Award.

Le domande di Spunti sull’Arte sono le seguenti:

1. Quale è stata l’ispirazione che ti ha portato a scrivere questo blog? A volte me lo chiedo anch’io, che di blog che parlano di arte e di storia dell’arte sparsi per Internet ce ne sono molti e molto belli. Il fatto è che non solo sono una storica dell’arte, ma lavorando in un museo di arte e design Londra sono quotidianamente a contatto con l’arte. E vedo tante, tantissime mostre, per cui quando ho deciso di iniziare il mio blog non ho avuto dubbi sul nome… Fondamentalmente credo che alla base ci sia il bisogno di raccontare al prossimo le mie piccole grandi scoperte, di informare, di dire la mia…

2. In base alla tipologia del tuo blog (approfondimento, diario personale, informativo, poesie, disegni ecc…) quanto tempo dedichi alla stesura di un articolo e alla cura del blog? Dipende da quanto tempo ho a disposizione: un’ora o un’intera giornata. Porto sempre un taccuino con me su cui annoto idee e su cui abbozzo i post che voglio scrivere cosi non li dimentico…

3. Con i tuoi articoli / poesie / disegni, cosa vuoi comunicare ai tuoi lettori? Una delle cose che apprezzo di piu’ degli storici e storiografi britannici è il loro piacere del raccontare la storia, sia essa dell’arte, storia o biografia. Nel mio blog cerco di “raccontare” argomenti di tipo storico e artistico o di vita quotidiana che mi appassionano con lo stesso piacere, cercando di usare un lessico non troppo difficile e alla portata di tutti.

4. Quali sono gli strumenti che usi per pubblicizzare il tuo blog, nel vasto mondo della rete? Sempre che questo possa essere rivelato Con i social networks ho un rapporto di amore/odio. Amore perchè mi permettono di tenere contatti con amici e conoscenti vicini e lontani, odio perchè avolte mi fanno perdere un sacco di tempo. Uso Twitter e la pagina Facebook di Vita da Museo per condividere i miei post una volta pubblicati.

5. Come vedi il tuo blog in u futuro non molto lontano? Prevedi delle modifiche all’impaginazione, alla grafica, oppure l’aggiunta di argomenti nuovi rispetto a quelli precedenti? Puo’ darsi, ma nulla troppo drammatico. Il mio è un blog sui musei di Londra e sulle mostre che vedo e non voglio allontanarmi da quello, ma lo uso anche come portfolio su cui ripubblicaro anche articoli che ho scritto in passato per testate come Exibart e Arttribune e il website Londonita.

6. Quanto per voi è importante l’arte (musica, cinema, fotografia, arte, spettacolo ecc…)? Provate qualche interesse nei confronti di mostre e musei? Vedi sopra… 🙂

7. Rimanendo in ambito artistico, con quale opera d’arte vi identificate? Difficile, anzi difficilissimo. Ho la fortuna di lavorare in un museo magnifico e ogni giorno scopro quella che credo sia la mia opera d’arte preferita o il mio oggetto preferito, almeno per la giornata! 🙂

8. Quale dei nostri articoli ti è piaciuto particolarmente? I fuori tema sono i miei preferiti, ma anche quelli dedicati all’arte tematica.

9. Che tipo di persona sei? Pignola, precisa, amante del bello in tutte le sue forme. E molto, molto curiosa.

10. Ti piace viaggiare? Se si, quale è stata la tua ultima meta? Amo viaggiare anche se da quando abito in Inghilterra i miei viaggi (chiamiamoli così) sono quasi sempre a Bologna a trovare amici e parenti. Quando si vive lontano bisogna fare delle scelte, anche sulle mete. E comunque qualche mini-break con la mia dolce meta’ ci sta. Ultimamente abbiamo fatto tre gg a Palma de Mallorca (che fuori stagione è bellissima) a scoprire la citta’ medievale e ad ingozzarci di Jamon Iberico e Tapas. 🙂

11. Cosa vuoi di più dalla vita? [Non rispondere: un lucano] Continuare ad imparare. Ho scoperto abbastanza tardi l’opera e il balletto e sono una grande appassionata di entrambe queste forme d’arte: una life membership alla Royal Opera House di Londra sarebbe il mio sogno! 🙂 [e comunque di amaro preferisco il Ramazzotti ;)]

E queste sono le mie domande: 

  1. Perché hai deciso di scrivere un blog?
  1. Consideri il tuo blog solo una passione da coltivare nel tempo libero o prevedi degli sviluppi professionali futuri? Se sì quali?
  1. Dove trovi le ispirazioni per i tuoi articoli? E quale degli articoli pubblicati finora ti rappresenta di più?Come nascono i tuoi articoli?
  1. Se frequenti mostre  e musei, qual’è tuo museo (italiano o straniero) preferito?
  1. Arte antica, moderna o contemporanea?
  1. Tra le arti visive (musica, cinema, fotografia, teatro, pittura etc) cosa senti più vicino alla tua sensibilità?
  1. Un edificio che ti piacerebbe aver costruito e perchè.
  1. Il genere letterario che preferisci.
  1. Il libro che vorresti aver scritto (e quello che vorresti non fosse mai stato scritto).
  1. Se potessi/dovessi farlo, in quale paese emigreresti?
  1. Cosa ti piace di Vita da Museo e quale articolo/argomento ti piacerebbe veder trattato nel nostro blog? E che consigli ci dai per migliorarci??

Come detto sopra, per questione di tempo (sempre fsico e mentale) non amo molto le catene per cui non voglio condizionare nessuno nominando gli 11 blog. Lascio invece la porta della nomination aperta a tutti coloro i quali vorranno aderire. Per partecipare basta:

  • Lasciare un commento sotto questo articolo;
  • Seguire il blog
  • Pubblicare un articolo che comprenda il link a Vita da Museo, rispondere alle domande qui sopra, nominare 11 blog e porre altre 11 nuove domande;
  • Pubblicate il distintivo del Liebster Award sul vostro sito web;
  • Avvisate i candidati della nomina e… in bocca al lupo! 🙂
Annunci

6 pensieri su “Nomination al Liebster Award

  1. Finalmente abbiamo trovato un po’ di tempo per leggere le tue risposte! Che dire, speriamo che anche a noi capiti di lavorare in una città e in un museo così stimolante! Per quanto l’articolo, l’abbiamo apprezzato dall’inizio alla fine e ci ha permesso di conoscerti un po’ di più 🙂 Un saluto e buona domenica! [Malerin e Max]

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...