Roe v. Wade: la sentenza che garantì il diritto all’aborto negli USA — iStorica

Due giorni fa è trapelata una bozza di sentenza della Corte Suprema americana che potrebbe abolire il diritto all’aborto negli USA. La famosa sentenza Roe v. Wade, che lo istituì nel 1973, sembra, infatti, in procinto di cadere. Roe v. Wade e il diritto all’aborto “Jane Roe” era lo pseudonimo scelto per proteggere la privacyContinua…

Roe v. Wade: la sentenza che garantì il diritto all’aborto negli USA — iStorica

Affitti a Bologna: un’odissea per tutti gli studenti 

Non è una novità, la questione affitti per gli studenti a Bologna è sempre stata drammatica. Un’amministrazione comunale che forse non si è mai fatta veramente carico del disagio di migliaia di studenti fuorisede e di Erasmus che vengono nella città con l’Università più antica d’Europa, ora si trova a fronteggiare un problema che si […]

Affitti a Bologna: un’odissea per tutti gli studenti 

Writing is Good for Your Health

There are great therapeutic benefits to writing backed by science, that’s why I have been writing a blog since 2017 and I am in good health 🙂 Before that I used to write a journal. I started writing two books, finished and published only one (it is in Italian, not a big success yet, only […]

Writing is Good for Your Health

Visto che ultimamente sono sempre troppo stanca per farlo, meglio ricordare a me stessa i benefici della scrittura… ✍

Giornata mondiale della fotografia, le dodici fotografie più iconiche dell’ultimo secolo — Uozzart

In occasione della Giornata mondiale della fotografia che si celebra il 19 agosto, abbiamo selezionato 12 tra le fotografie più enigmatiche e rappresentative degli ultimi decenni… Appassionato di arte, teatro, […] L’articolo Giornata mondiale della fotografia, le dodici fotografie più iconiche dell’ultimo secolo proviene da Uozzart.

Giornata mondiale della fotografia, le dodici fotografie più iconiche dell’ultimo secolo — Uozzart

Quarterflash – Harden My Heart (Official Video)

Era il 1981 e avevo scoperto da poco la Superclassifica Show e il suo conduttore, Maurizio Seymandi. Andava in onda la domenica all’ora di pranzo, ed io cercavo di mangiare in fretta per godermi indisturbata le mie canzoni la Hit Parade della settimana, cioè i primi dieci singoli 45 giri più ascoltati  della settimana. Con TV Sorrisi e Canzoni (di cui Seymandi era uno stimato collaboratore dal 1974) aperto sotto agli occhi per meglio ricordare quei nomi stranieri, seguivo passo passo le statistiche di gradimento dei miei connazionali.

Un tuffo nel passato con questo Harden My Heart del gruppo americano Quarterflash, una band (almeno in Italia) da one hit wonder. Ma come mi piaceva quell’intro al saxofono …