Il trovamostre: cosa vedere a Londra

Barbican Art Gallery: The Japanese House: Architecture and Life after 1945 – fino al 25 Giugno 2017; Into the Unknown: A Journey through Science Fiction – fino al 1 Settembre 2017.

British Library:  Russian Revolution: Hope, Tragedy, Myths – fino al 29 Agosto 2017.

British Museum: The American Dream: pop to the present – fino al 18 Giugno 2017; Hokusai:
beyond the Great Wave – fino al 13 Agosto 2017; Places of the mind: British
watercolour landscapes 1850–1950
– fino al 27 Agosto 2017; Desire Love Identity: Explore LGBTQ Histories – fino al 15 Ottobre 2017.

Courtauld Gallery: CORPUS: The Body Unbound – dal 16 Giugno al 16 Luglio 2017; William Henry Hunt: Country People – dal 24 Giugno al 17 Settembre 2017.

Design Museum:  Cartier in Motion – fino al 28 Luglio 2017; California: Designing Freedom – fino al 15 Ottobre 2017.

Dulwich Picture Gallery: Sargent: The Watercolours – dal 21 Giugno all’8 Ottobre 2017.

Estorick Collection: Giacomo Balla: works from the Biagiotti Cigna Collection – fino al 25 Giugno 2017.

Fashion and Textile Museum: The World of Anna Sui – fino al 1 Ottobre 2017.

Jewish Museum London:  Amy Winehouse: A Family Portrait – fino al 24 Settembre 2017.

Imperial War Museum London: Edmund Clark: War of Terror – fino al 28 Agosto 2017; People Power: Fighting for Peace – fino al 28 Agosto 2017.

Museum of London Docklands:  Tunnel: The Archaeology of Crossrail – fino al 3 Settembre 2017.

National Gallery: Rubens and Rembrandt – fino al 16 Luglio 2017; Giovanni da Rimini: A 14th-Century Masterpiece Unveiled – fino all’8 Ottobre 2017.

National Portrait Gallery: Howard Hodgkin: Absent Friends – fino al 18 Giugno 2017.

Natural History Museum: Wildlife Photographer of the Year – fino al 10 Settembre 2017.

The Queen’s Gallery, Buckingham Palace: Canaletto in Venice – fino al 12 Novembre 2017.

The Photographers’ Gallery: Gregory Crewdson: Cathedral of the Pines – dal 23 Giugno all’8 Ottobre 2017.

RIBA: Mies van der Rohe and James Stirling: Circling the Square – fino al 25 Giugno 2017.

Royal Academy of Arts: Summer Exhibition 2017 – dal 13 Giugno al 20 Agosto 2017.

Science Museum:  Robots – fino al 3 Settembre 2017.

Serpentine Galleres: Grayson Perry: The Most Popular Art Exhibition Ever! (Serpentine Gallery) – fino al 10 Settembre 2017; Arthur Jafa: A Series of Utterly Improbable, Yet Extraordinary Renditions (Serpentine Sackler Gallery) – fino al 10 Settembre 2017

Sir John Soane’s Museum: Marc Quinn: Drawn from Life – fino al 23 Settembre 2017.

Sommerset House:  Perfume: A Sensory Journey Through Contemporary Scent – dal 21 Giugno al 17 Settembre 2017.

Tate Britain:  Queer British Art 1861-1967 – fino al 1 Ottobre 2017.

Tate Modern: Wolfgang Tillmans: 2017 – fino all’11 Giugno 2017; Giacometti – fino al 10 Settembre 2017; Fahrelnissa Zeid – dal 13 Giugno 8 ottobre 2017

Victoria and Albert Museum: Pink Floyd: Their Mortal Remains – fino al 1 Ottobre 2017; Balenciaga: Shaping Fashion – fino al 18 Febbraio 2018.

The Wellcome Collection:  Electricity: The spark of life – fino al 25 Giugno 2017

Whitechapel Gallery: Mary Heilmann: Looking at Pictures – fino al 21 Agosto 2017.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...