Fotografia sudafricana al Victoria and Albert Museum

Cosa significa essere sudafricani oggi? Ce lo racconta Figures & Fictions: Contemporary South African Photography attraverso l’opera di diciassette tra i più innovativi fotografi sudafricani contemporanei.

L’eccitazione e l’urgenza che circondano la fotografia in Sud Africa oggi sono in parte spiegate dal suo contesto locale. Profondamente radicata nella storia coloniale, imbevuta di etnografia, antropologia, giornalismo e attivismo politico, la migliore fotografia sudafricana contemporanea deve assorbire e fare pace con la sua pesante storia, e lo fa interrogatorio, manipolando e rinnovantoi suoi canoni artistici e fondendoli con le preoccupazioni contemporanee.

The Hyena & Other MenPhotography Pieter Hugo L’immagine tratta da The Hyena and Other Men rappresenta uno dei venditori ambulanti di medicine tradizionali dalla Nigeria che addomesticano le iene per spettacoli di strada.

Sono immagini potenti quelle esposte, scattate tra il 2000 e il 2010, ironiche, crude e tenere, che testimoniano non solo la cultura vibrante e sofisticata emersa nel Sud Africa del post-Apartheid, ma di come una società in evoluzione ha risposto alle vecchie questioni di razza, società, genere, identità – questioni complesse e fondamentali che rimangono tuttavia ancora oggi molto in superficie.

Figures & Fictions: Contemporary South African Photography

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.